Miglior tartufo nero

Uno degli ingredienti in cucina tra i più pregiati in assoluto è sicuramente il tartufo. E’ possibile distinguere tra tartufo bianco e tartufo nero. La differenza tra le due diverse tipologie non sta soltanto nel prezzo, ma anche nel suo sapore e nel modo di utilizzo. Il tartufo è di fatto un ingrediente raffinato che ha sempre rivestito grande rilevanza per la cultura culinaria italiana, tanto è vero che era già presente durante il periodo rinascimentale e non poteva mancare sulla tavola dei reali.

Il tartufo nero si trova in grandi quantità in Piemonte, Umbria, Marche e Toscana e si caratterizza per la sua forma tondeggiante ed una scorza ruvida che presenta una trama omogenea. Una delle città più rinomate a livello italiano, considerata la vera patria del tartufo nero è Acqualagna. E’ una città marchigiana, che si trova nella provincia di Pesaro e Urbino e rappresenta da sempre un grosso punto di riferimento per gli amanti del tartufo nero. Il profumo del tartufo nero è inconfondibile: è molto aromatico ed il suo sapore dolce è leggermente fruttato.

E’ noto da tutti per le sue proprietà antiossidanti che sono un valido aiuto per la pelle: infatti, non a caso molti prodotti cosmetici lo hanno tra gli ingredienti. Il tartufo nero è un ottimo alleato in cucina per insaporire risotti, pasta, carni, frittate ecc, e rispetto a quello bianco che è più costoso, quello nero risulta essere più economico, vantando un profumo molto intenso.

Se desideri acquistare del tartufo nero ti consigliamo di rivolgerti ai professionisti di Nobili Tartufi che si occupano della coltivazione di questo prodotto nel territorio di Acqualagna con grande cura e dedizione. L’azienda può offrire ai propri clienti i migliori tartufi neri, dall’aroma intenso e profumato. Per maggiori informazioni sul prodotto o per acquistare subito i tartufi neri più pregiati ti invitiamo a dare un’occhiata allo shop online attraverso il link presente in questo testo.

RELATED ARTICLES