Resistenza, durevolezza, risultati estetici straordinari quando viene levigato e lucidato: è il marmo, pietra dura, dalla bellezza intramontabile e sempre apprezzata dagli architetti per la sua versatilità nelle applicazioni di interior design, grazie alle sue venature straordinarie, la duttilità e la mutevolezza continua delle sfumature.

Fino a poco tempo fa venivano preferite pietre sintetiche, mentre oggi il marmo è tornato ad essere di moda, grazie anche al gusto ritrovato che ha fatto tornare di moda questa pietra meravigliosa. Infatti, oggi i giovani designer hanno ripreso a reinterpretare questo materiale classico in modo creativo e nel contempo innovativo, riconoscendo il fascino del marmo, la sua incontestabile eleganza e la sua capacità di emozionare e di apprezzare la tradizione in un contesto straordinariamente moderno.

Il marmo, con le sue capacità di trasformare i tuoi ambienti in scenari emozionanti e unici, è oggi il protagonista delle tendenze del momento.

Scopri le innumerevoli produzioni rese possibili dal sottile marmo retroilluminato

Rife, azienda leader del settore, riesce a lavorare tutti i marmi, ad esclusione dei graniti, producendo pannelli dello spessore di soli 0,5mm min. di misura massima di 300x80cm. Alcuni marmi particolari, come l’onice giallo, permettono anche la realizzazione di pannelli curvi.

Il prodotto maggiormente utilizzato per la realizzazione di mobili, lampade, complementi di arredo nonché pannelli per pareti ecc., grazie ad una grande flessibilità e versatilità, è una lastra di marmo di 3-4mm che viene accoppiata ad una sottilissima lastra di vetroresina di appena 1mm.

La scelta di lavorare il marmo extra-sottile rispetto a quello con spessore tradizionale, è motivata da diverse caratteristiche che questo spessore consente, tra cui la robustezza che nel contempo riserva la leggerezza dell’oggetto da realizzare. Nel caso specifico di complementi d’arredo che devono essere realizzati per permettere il marmo retroilluminato, la translucentezza della pietra rappresenta il punto forte della lavorazione di questo spessore in quanto capace di creare effetti cromatici davvero particolari.

Visita il sito della ditta Rife, e vi troverai molte idee sull’utilizzo del marmo retroilluminato.

RELATED ARTICLES

Volume colli: cosa usare per misurarlo

Chi lavora in magazzino o nei depositi di stoccaggio sa quanto è importante inserire il calcolo corretto del volume colli, sia che essi siano destinati allo stoccaggio che alla spedizione. Soprattutto nel secondo caso, valutare il giusto volume, darà anche il giusto valore al prezzo…

stand-portatili

Stand portatili: a cosa servono

Cosa sono gli stand portatili e quando possono tornare utili? Gli stand portatili in fiera sono indubbiamente tra gli strumenti di marketing più utili cui possiamo ricorrere. Tra l’altro, sono anche riutilizzabili, pertanto non dobbiamo in alcun modo ricomprarli in futuro. Di solito vengono sfruttati…