Ecco il regalo perfetto da fare ad amici e conoscenti per Natale : Panettone Pistacchio di Caraci.

Una squisita prelibatezza dolce e morbida come il panettone impreziosita da un vasetto di crema di pistacchio spalmabile ottenuta da veri pistacchi siciliani di Bronte.

Infatti solo il pistacchio siciliano di Bronte è capace di dare al vostro panettone un aroma intenso, unico ed originale come richiesto dalla tradizione siciliana.

Il pistacchio è un frutto che viene da molto lontano, sembra dalla Persia e Turchia, ma arrivato in Italia attraverso gli scambi commerciali nel Mediterraneo , mare da sempre considerato il mare del gusto, degli aromi, dei sapori, delle spezie, ed attraverso gli scambi con le coste Africane, ha trovato nella cittadina di Bronte il suo habitat ideale di sviluppo poiché ricco di colore e sapore dolce intenso.

Il pistacchio infatti è una pianta molto antica: già nota e coltivata dagli antichi ebrei, che ritenevano il suo frutto prezioso, la coltivazione del pistacchio fu poi incrementata e sperimentata dagli Arabi, che strapparono la Sicilia ai Bizantini i quali trovarono nell’isola, in particolare alle pendici dell’Etna, l’habitat naturale per uno sviluppo rigoglioso e peculiare della pianta. È così che nasce il pistacchio di Bronte, la cui notorietà è cresciuta enormemente negli anni e, di conseguenza, anche la richiesta.

Nel 2009, il pistacchio di Bronte ha ottenuto la Denominazione di origine protetta DOP

A trarre il maggiore vantaggio dal consumo di pistacchio di Bronte è il sistema cardiovascolare, poiché aiuta a contrastare molti fattori di rischio, tra cui il diabete.

Ma non si ferma qui, poiché la particolare composizione dei grassi del pistacchio, insieme alla ricchezze di fibre, aiuta a modulare la glicemia e a mantenere nella norma il profilo lipidico.

I pistacchi sono privi di colesterolo: 30 grammi di pistacchi contengono solo 13 grammi di grassi.

Oltre a tanto gusto e bontà, regalando il panettone con la crema di Pistacchio regalerete anche tanta salute naturale.

RELATED ARTICLES