Le porte tagliafuoco sono strutture progettate e studiate per offrire la massima resistenza alle fiamme e, di conseguenza, un certo livello di sicurezza e di tranquillità ad un ambiente abitativo o ad un’azienda. Inoltre, una porta tagliafuoco di ottima qualità contribuisce anche a valorizzare lo stile estetico dell’ambiente in cui viene installata.

In ogni progetto, sia per arredare un ambiente abitativo che per uno spazio di lavoro, le porte rappresentano un importante elemento non solo estetico ma anche funzionale. In particolare, le porte tagliafuoco svolgono una funzione protettiva, vengono prodotte in base a determinati standard e sono certificate secondo la normativa italiana ed europea di riferimento.

Le porte tagliafuoco PRIMOSS sono disponibili in diversi modelli e sono personalizzabili, grazie ad una vasta scelta di finiture e materiali. Sono semplici da montare ed offrono un elevata resistenza nei confronti delle fiamme e del fumo. La porta tagliafuoco è una struttura estremamente importante per contenere la propagazione delle fiamme e del fumo in caso di incendio e consentire una via di fuga alle persone che si trovano dentro l’edificio.

Perché e dove installare le porte tagliafuoco

La presenza delle porte tagliafuoco è senza dubbio indispensabile in tutti i luoghi in cui si verifica un notevole afflusso di persone, ad esempio uffici, aziende e centri commerciali, ma è comunque raccomandata anche nelle residenze private.

La funzione di queste porte è quella di permettere alle persone che si trovassero all’interno di un ambiente in fiamme di avere tempo a sufficienza per allontanarsi e uscire. Le porte corrispondono a determinanti standard e a diverse classi di sicurezza: in base alla certificazione, una porta è considerata in grado di bloccare fiamme e fiume per un determinato periodo di tempo.

Disponibili in diversi modelli, le porte possiedono caratteristiche tagliafuoco e tagliafumo, oltre ad essere insonorizzate, sicure contro le effrazioni e termicamente efficienti.

RELATED ARTICLES

Volume colli: cosa usare per misurarlo

Chi lavora in magazzino o nei depositi di stoccaggio sa quanto è importante inserire il calcolo corretto del volume colli, sia che essi siano destinati allo stoccaggio che alla spedizione. Soprattutto nel secondo caso, valutare il giusto volume, darà anche il giusto valore al prezzo…

stand-portatili

Stand portatili: a cosa servono

Cosa sono gli stand portatili e quando possono tornare utili? Gli stand portatili in fiera sono indubbiamente tra gli strumenti di marketing più utili cui possiamo ricorrere. Tra l’altro, sono anche riutilizzabili, pertanto non dobbiamo in alcun modo ricomprarli in futuro. Di solito vengono sfruttati…